Dopo mesi in cui è stato impossibile ritrovarsi, alla fine abbiamo optato per un’assemblea di provincia in versione informatica, che si è svolta dal 5 all’8 dicembre scorsi.

Ormai tutte esperte di conf-call, piattaforme, microfoni e telecamere, ci siamo ritrovate a gruppetti per comunità davanti al pc e, per le più ardite, davanti a pareti illuminate con i vari volti. Anche le suore più anziane hanno così potuto prendere parte all’incontro, senza bisogno di spostamenti.

Era importante potersi ritrovare dopo ciò che avevamo sperimentato nei mesi passati. Ed è stato importante poter condividere i vissuti, potersi raccontare, poter pregare e poter riflettere insieme sul nostro futuro. I mesi passati hanno portato con sé lutti e situazioni faticose da vivere, ma il tempo di Avvento ci parla di attesa attiva e di speranza. Ci chiama a scrutare la realtà per scorgervi germi di vita e di cambiamento e questo ci anima a proseguire il nostro cammino.

In attesa comunque di poterci finalmente ritrovare in presenza e gustare così il semplice stare insieme!